venerdì 20 maggio 2016

Pane integrale e di farro con semi di papavero

Una delle prime ricette che vi avevo postato era stata proprio quella del pane integrale al farro

Oggi vi parlerò del pane integrale e di farro con semi di papavero!

Solitamente, almeno una volta ogni settimana preparo il pane che sia integrale, di farro, di orzo, ecc... soprattutto quando la sera decidiamo di mangiare gli spinaci.

Ieri ho voluto provare a cambiare lo stampo e dargli una forma rotonda e il risultato è stato magnifico, forse è ancora meglio di quando utilizzo lo stampo da plumcake.

La ricetta più o meno resta sempre la stessa, forse con qualche piccolo accorgimento in più, comunque ho deciso di scrivere un post ogni volta che cambio la quantità e la qualità delle farine, così potete scegliere quale provare. Il risultato fin'ora è sempre stato ottimo.


pane

Ingredienti

  • 220 gr farina integrale 
  • 100 gr farina di farro bio
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 bustina di lievito naturale da pasta madre
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di zucchero integrale
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • acqua tiepida q.b.



Preparazione

Prendete un contenitore capiente e versateci dentro le farine. Con una frusta mescolatele poi aggiungete olio, sale e zucchero e amalgamate il tutto. Unite anche il lievito e i semi di papavero. 
Infine, a poco a poco versate dell'acqua tiepida continuando a mescolare fin quando non vedrete che l'impasto avrà raggiunto la giusta consistenza. 
Lasciate l'impasto nella ciotola coperta per una ventina di minuti, poi ricoprite con della carta forno uno stampo tondo (quello che utilizzate per le torte) e versateci il pane con l'aiuto di un cucchiaio.
Coprite con uno strofinaccio lo stampo e lasciate lievitare per 6 ore circa. Io stavolta l'ho lasciato lievitare per tutto questo tempo e ho notato che in questo modo esce molto meglio, quindi vi consiglio di prepararlo sempre la mattina se vi serve per la sera.
Trascorso questo tempo, infornate a 180° in forno preriscaldato per 50 minuti circa. Altra cosa che ho notato è, infatti, che se lo fate stare più tempo la crosta sarà più croccante, aspettate quindi che il vostro pane integrale e di farro con semi di papavero assuma un bel colore dorato prima di sfornarlo.






Nessun commento:

Posta un commento