mercoledì 6 luglio 2016

Frullato con la Pitaya (dragon fruit)

Qualche giorno fa, o meglio un pò più di qualche giorno, ho provato a fare un frullato con la Pitaya o,

 se preferite,  con il Dragon Fruit.

Dragon fruit

Era da una vita che lo cercavo, ma non riuscivo mai a trovarlo. Poi finalmente un giorno l'ho visto all'Oasi ed ero al settimo cielo :D 

L'entusiasmo è nettamente diminuito quando l'ho fatto pesare e ho visto il prezzo.... ben 5 euro per un frutto!!! A me è sembrato davvero esagerato poi non so... ditemi voi se anche dalle vostre parti costa così tanto. 

Ma la cosa peggiore è successa la mattina dopo quando sono andata ad aprirlo e ad assaggiarlo.... appena aperto era bellissimo, come potete vedere dalla foto qui sopra, ma una volta assaggiato la delusione è stata enorme perchè non sapeva assolutamente di niente!

Allora l'unica cosa che mi è venuta in mente è stata quella di farci un frullato per dargli anche un pò di sapore e renderlo mangiabile ed eccovi qui sotto la ricetta.


Ingredienti
  • 1 pitaya
  • 1 banana
  • 5 fragole congelate
  • 1 cucchiaio di burro di anacardi
  • 1 cucchiaino di scaglie di cocco


Preparazione

Ovviamente eliminate la buccia della pitaya (si stacca molto facilmente) e della banana, inserite tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.

In questo modo potete mangiare con gusto questo frutto altrimenti insapore che è comunque ricco di proprietà benefiche, tanto per fare un esempio contiene vitamina B, C ed E, antiossidanti, proteine ed ha pochissime calorie!


Nessun commento:

Posta un commento